NAVIGA IL SITO

ENI e Sonatrach concordano l’aumento delle forniture gas dall’Algeria

di Redazione Soldionline 12 apr 2022 ore 07:29 Le news sul tuo Smartphone

eni_21ENI e la compagnia algerina Sonatrach hanno siglato un accordo che consentirà al Cane a sei zampe di aumentare le quantità di gas trasportate attraverso il gasdotto TransMed/Enrico Mattei, nell’ambito dei contratti a lungo termine di fornitura di gas in essere con Sonatrach a partire dai prossimi mesi autunnali.

L'accordo utilizzerà le capacità disponibili di trasporto del gasdotto per garantire maggiore flessibilità di forniture energetiche, fornendo gradualmente volumi crescenti di gas a partire dal 2022, fino a 9 miliardi di metri cubi di gas all’anno nel biennio 2023-2024.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: eni