NAVIGA IL SITO

ENI chiude in positivo

di Edoardo Fagnani 26 ott 2018 ore 17:46 Le news sul tuo Smartphone

eni-logoENI ha registrato un rialzo dell’1,07% a 15,134 euro. Il Cane a sei zampe ha comunicato i risultati dei primi nove mesi del 2018, chiusi con ricavi per 55,77 miliardi di euro, in salita del 13% rispetto ai 49,37 miliardi di euro dello stesso periodo dell'anno precedente. L’utile netto è stato di 3,73 miliardi di euro, quasi il triplo del risultato dei nove mesi 2017 pari a 1,33 miliardi; l’utile netto adjusted è balzato da 1,44 miliardi a 3,13 miliardi di euro. A fine settembre l’indebitamento netto si era ridotto a 9,01 miliardi di euro, in flessione rispetto ai 9,9 miliardi di fine giugno e ai 10,91 miliardi di inizio anno. Per l’intero 2018 il management di ENI ha confermato una neutralità di cassa di gruppo (copertura degli investimenti e del dividendo) a un livello di 55 dollari al barile. Nell’intero esercizio gli investimenti sono stimati a 7,7 miliardi di euro, mentre la produzione di idrocarburi è attesa in crescita di circa il 3%, rispetto al 4% indicato in precedenza.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: eni

Guide Lavoro

Chi e per cosa si può utilizzare NoiPA

NoiPA è la piattaforma digitale per la gestione del personale e degli stipendi del settore pubblico.

da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »