NAVIGA IL SITO

ENI nell'upstream del Marocco

di Edoardo Fagnani 30 mar 2016 ore 10:47 Le news sul tuo Smartphone

eni3_1ENI ha firmato con Chariot Oil & Gas un accordo per l’acquisizione di una quota di partecipazione nei permessi esplorativi I-VI nella licenza "Rabat Deep Offshore", situata nel margine settentrionale dell’Atlantico nelle acque del Marocco. Il completamento di questo accordo è subordinato all’autorizzazione da parte delle autorità marocchine, dei partner attuali e di altre condizioni sospensive.
L’accordo prevede l’assegnazione a ENI del ruolo di operatore e una quota di partecipazione del 40% nella licenza oltre ai diritti di esplorazione su di un’area di 10.780 kmq e con una profondità d’acqua cha va da 150 a 3.500 metri.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: eni