NAVIGA IL SITO

ENI firma accorpamento delle concessioni Meleiha e Meleiha Deep in Egitto

di Redazione Soldionline 15 giu 2021 ore 13:06 Le news sul tuo Smartphone

eni_20ENI ha annunciato di aver firmato con l'Egitto, l'Egyptian General Petroleum Corporation (EGPC) e Lukoil un accordo per l’unione e l’estensione al 2036, con la possibilità di ulteriore prolungamento al 2041, delle concessioni delle aree contrattuali di Meleiha e Meleiha Deep, nel Deserto Occidentale dell’Egitto.

L’accordo permetterà di valorizzare, attraverso condizioni contrattuali migliorative, le risorse dell’area, aggiungendo nuovo potenziale esplorativo.

L’operatore delle concessioni è Agiba, una joint-venture paritetica tra EGPC ed ENI, attraverso la sua controllata IEOC Production. IEOC detiene una quota del 76% nella concessione mentre l’altro partner, Lukoil, detiene il restante 24%.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: eni