NAVIGA IL SITO

ENI, entra nell'eolico off-shore in Gran Bretagna

di Redazione Lapenna del Web 4 dic 2020 ore 10:43 Le news sul tuo Smartphone

eni_20ENI ha reso noto di aver acquistato il 20% del progetto Dogger Bank (A e B) in Gran Bretagna, il più grande progetto eolico offshore internazionale, da Equinor e SSE Renewables.

Il programma prevede l'istallazione di 190 turbine di ultima generazione da 13 MW ognuna e sarà in grado di produrre elettricità rinnovabile che corrisponde al 5% circa del fabbisogno del Regno Unito. L'investimento complessivo del parco eolico si attesta a 6 miliardi di sterline e sarà distribuito in due step. La prima fase sarà terminata entro il 2023 mentre la seconda entro la fine del 2024.

Con questo operazione ENI fa il suo ingresso nel mercato eolico offshore del Nord Europa.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: eni