NAVIGA IL SITO

Eni avvia produzione di gas in Algeria

di Edoardo Fagnani 4 feb 2013 ore 11:41 Le news sul tuo Smartphone
Eni e la compagnia di stato algerina Sonatrach hanno avviato la produzione di gas dal campo Menzel Ledjmet Est, situato nel blocco 405b a circa 1.000 chilometri a sud di Algeri e operato congiuntamente da Eni e Sonatrach.

Nel campo é presente un impianto che consente il trattamento di gas ricco per la produzione giornaliera e la vendita di 9 milioni di metri cubi di gas, di 15.000 barili di olio e condensato e di 12.000 barili di GPL. Il progetto è stato completato dopo circa 4 anni dall’acquisizione, avvenuta nel dicembre 2008, da parte di Eni della compagnia canadese First Calgary Petroleum, detentrice del blocco 405b.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: eni