NAVIGA IL SITO

ENI, i conti dei primi 9 mesi del 2018

ENI ha chiuso i primi 9 mesi 2018 con una crescita di tutti i principali aggregati economici. Forte la generazione di cassa, giù i debiti

di Mauro Introzzi 26 ott 2018 ore 08:07

eni-logoENI ha chiuso i primi 9 mesi del 2018 con una crescita di tutti i principali aggregati economici. Forte la generazione di cassa nel periodo, in calo l'indebitamento.

 

ENI, CONTI ECONOMICI A FINE SETTEMBRE 2018

I ricavi di ENI sono stati pari nei primi 9 mesi dell'anno a 55,77 miliardi di euro, in salita del 13% rispetto ai 49,37 miliardi di euro dello stesso periodo dell'anno precedente.

Nei nove mesi 2018 l’utile operativo adjusted consolidato è stato pari a 8,25 miliardi di euro, in aumento del 117% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. L’incremento in valore assoluto, di 4,4 miliardi, "è dovuto per 3,1 miliardi all’effetto complessivamente positivo dello scenario e per 1,3 miliardi alla crescita delle produzioni a maggiore marginalità e alle azioni di efficienza e di ottimizzazione".

Nei nove mesi 2018 l’utile netto di competenza degli azionisti ENI è stato di 3,73 miliardi di euro, quasi il triplo del risultato dei nove mesi 2017 pari a 1,33 miliardi di euro. La versione adjusted ha toccato i 3,13 miliardi dagli 1,44 di 12 mesi prima.

 

ENI, CONTI ECONOMICI DEL TERZO TRIMESTRE 2018

Nel terzo trimestre i ricavi sono stati pari a 19,69 miliardi di euro, in crescita del 26% su base annua. L'utile operativo adjusted consolidato è stato pari a 3,3 miliardi di euro, ben più alto dei 947 milioni dello stesso quarter del 2017.

Il periodo è stato chiuso con un utile netto di competenza degli azionisti ENI di 1,53 miliardi di euro, dai 344 milioni del terzo trimestre 2017. La versione adjusted ha toccato gli 1,39 miliardi, dai 229 milioni di 12 mesi prima.

 

ENI, DEBITI A FINE SETTEMBRE 2018 E FLUSSI DI CASSA

A fine settembre l’indebitamento netto si era ridotto a 9,01 miliardi di euro, in flessione rispetto ai 9,9 miliardi di fine giugno e ai 10,92 miliardi di inizio anno. Di conseguenza, il leverage si è ridotto da 0,23 a 0,18.

Nei primi nove mesi del 2018 le attività operative di ENI hanno generato un flusso di cassa di 9,32 miliardi di euro, mentre gli investimenti tecnici sono stati pari a 5,52 miliardi. Nel solo terzo trimestre la generazione di cassa è stata pari a 4,1 miliardi di euro.

 

ENI, STIME 2018

Per l’intero 2018 il management di ENI ha confermato una neutralità di cassa di gruppo (copertura degli investimenti e del dividendo) a un livello di 55 dollari al barile, oltre 20 dollari più basso rispetto alle attuali quotazioni del Brent.

Nell’intero esercizio gli investimenti sono stimati a 7,7 miliardi di euro, mentre la produzione di idrocarburi è attesa in crescita di circa il 3%, sulla base di uno scenario di budget di 60 dollari al barile e comprensiva dell’impatto negativo sulla produzione di gas di fattori esogeni in alcuni paesi con limitati impatti sulla generazione di cassa. Le stime sono state riviste lievemente al ribasso, rispetto al 4% indicato in precedenza.

 

ENI, PRIORITA' A DIVIDENDI E BUYBACK

Durante la conference call con la comunità finanziaria il CFO di ENI, Massimo Mondazzi, ha dichiarato che la strategia finanziaria del cane a sei zampe non è cambiata: la priorità è sul riacquisto di azioni proprie e sull'incremento in modo progressivo dei dividendi.

Tutte le ultime su: eni , terzo trimestre 2018
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.

Guide Lavoro

Chi e per cosa si può utilizzare NoiPA

NoiPA è la piattaforma digitale per la gestione del personale e degli stipendi del settore pubblico.

da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »