NAVIGA IL SITO

Enel, un miliardo di debito per la maxi-cedola Endesa (Il Sole24Ore)

di Mauro Introzzi 14 ott 2014 ore 08:43 Le news sul tuo Smartphone

enel6Il quotidiano economico evidenzia come la cedola da 14,6 miliardi che Endesa si è impegnata a distribuire ai propri azionisti il prossimo 29 ottobre avrà come primo effetto - all'indomani dello stacco del dividendo - di aumentare il debito della capogruppo di 1,2 miliardi di euro. La cifra è l'equivalente dell'esborso che sarà necessario per remunerare le minorities della società spagnola. I soci di minoranza, infatti, posseggono l'8% del capitale della società.
Secondo il quotidiano la decisione di accorpare in una unica data il pagamento dei due dividendi straordinari (8,2 miliardi per lo scorporo di Enersis e 6,3 miliardi per aumentare la leva) va letta come una conferma che la cessione di una tranche del 17-22% di Endesa avverrà in tempi brevi. Una manovra che, invece, andrà a tutto beneficio dell'esposizione: incassando 3,4 miliardi di euro per Enel ci sarà un saldo positivo pari a 2,3 miliardi.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: enel , endesa