NAVIGA IL SITO

Enel, riorganizzazione delle attività rinnovabili in Sud America

di Redazione Lapenna del Web 16 nov 2020 ore 08:53 Le news sul tuo Smartphone

enel-logo-marchioEnel ha reso noto che il board della controllata Enel Américas ha convocato per il 18 dicembre 2020 l’assemblea straordinaria dei soci per aggionare la riorganizzazione dell'azienda volta ad integrare le attività rinnovabili non convenzionali del gruppo in Centro e Sud America -ad esclusione del Cile.

In particolare, l'assemblea dovrà deliberare sull’integrazione in Enel Américas delle attività possedute da EGP Américas tramite fusione per incorporazione di quest'ultima in Enel Américas, con conseguente aumento del capitale a servizio della fusione. Per questa operazione è proposto un rapporto di cambio pari a 0,43 azioni di Enel Américas per ogni azione di EGP Américas, oppure un altro rapporto purché compreso in una fascia tra 0,41 e 0,45 azioni di Enel Américas per ogni azione di EGP Américas.

Inoltre, l'assemblea sarà chiamata ad approvare la modifica dello statuto di Enel Américas, al fine di eliminare i vincoli che non permettono a un singolo azionista di detenere oltre il 65% delle azioni con diritto di voto. Questa modifica si rende utile all'operazione di fusione, comportando quest’ultima un incremento delle quote possedute da Enel in Enel Américas oltre la soglia indicata.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: enel