NAVIGA IL SITO

Enel ha chiuso in territorio positivo

di Edoardo Fagnani 22 mar 2019 ore 17:36 Le news sul tuo Smartphone

rete-elettricaSeduta in altalena per Enel. Il titolo del colosso elettrico ha terminato la seduta in territorio positivo e ha guadagnato lo 0,97% a 5,634 euro.

Giovedì Enel ha comunicato i risultati del 2018, esercizio chiuso con ricavi pari a 75,67 miliardi di euro, in aumento dell’1,4% rispetto ai 74,64 miliardi di euro realizzati nell'esercizio precedente. In forte aumento l'utile netto, che è balzato da 3,78 miliardi a 4,79 miliardi di euro (+26,7%). A fine 2018 l’indebitamento finanziario netto ha toccato i 41,09 miliardi di euro, in aumento del 9,8% a 37,41 miliardi di euro rilevati a inizio anno, per effetto delle acquisizioni realizzate nel periodo. Sulla base di questi conti Enel ha confermato i target finanziari per il 2019. Il colosso elettrico punta a chiudere l'esercizio in corso con un Ebitda ordinario di 17,4 miliardi di euro e un utile netto ordinario di circa 4,8 miliardi. Il dividendo minimo per azione sarà pari a 0,32 euro.

Dopo la diffusione dei risultati del 2018 gli analisti di Mediobanca hanno alzato da 5,7 euro a 6,1 euro il prezzo obiettivo su Enel; gli esperti hanno confermato il giudizio “Outperform” (farà meglio del mercato).

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: enel