NAVIGA IL SITO

Enel, niente bollo per il cambio di tariffa

di La redazione di Soldionline 27 gen 2005 ore 17:08 Le news sul tuo Smartphone
I clienti che desiderano aderire alle nuove tariffe di Enel per il 2005 che consentono, con una modesta modifica delle abitudini di consumo, un “taglio” della bolletta fino all’8% all’anno, non pagheranno l’imposta di bollo di 11 euro. Lo ricorda il gestore elettrico in una nota, sottolineando come, avendo completato le necessarie verifiche in concomitanza del lancio delle tariffe Sera e Weekend, la semplice adesione a una delle nuove opzioni tariffarie potrà avvenire in maniera del tutto gratuita per i clienti che hanno già un contratto di fornitura elettrica. “Basterà che il cliente, avendo comunicato la propria scelta telefonando al numero verde 800 900 800 o collegandosi al sito www.prontoenel.it o recandosi presso il più vicino QuiEnel, invii una semplice comunicazione - non soggetta ad imposta di bollo - usando la busta preaffrancata che Enel gli avrà inviato”, si legge nella nota, che ricorda ancora come l’offerta delle nuove tariffe Enel stia registrando un notevole successo. A pochi giorni dalla presentazione delle nuove tariffe Due (disponibile già dal 1 gennaio), Sera e Weekend (disponibili dal 1 febbraio) si sono già prenotati oltre 10 mila clienti. (l.s.) Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.

Guide Lavoro

Chi e per cosa si può utilizzare NoiPA

NoiPA è la piattaforma digitale per la gestione del personale e degli stipendi del settore pubblico.

da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »