NAVIGA IL SITO

Enel incrementa la linea di credito revolving "Sustainability-linked"

di Redazione Lapenna del Web 12 mag 2022 ore 08:38 Le news sul tuo Smartphone

enel_21Enel e la società di diritto olandese, Enel Finance International, hanno sottoscritto un accordo volto a incrementare di 3,5 miliardi di euro l'importo della linea di credito revolving sustainability-linked da 10 miliardi di euro, stipulata nel marzo 2021 con un pool di 37 primari istituti finanziari globali.

L'accordo prevede che gli ulteriori 3,5 miliardi di euro saranno resi disponibili per 3 anni, sino a maggio 2025 e, unitamente alla principale tranche da 10 miliardi di euro con scadenza nel marzo 2026, saranno utilizzati per soddisfare il fabbisogno finanziario del gruppo.

La linea di credito, le cui principali condizioni finanziarie non hanno subito variazioni a seguito della sottoscrizione dell'admendment and restatement agreement, è legata al KPI (key performance indicator) relativo all'intensità di emissioni dirette di gas serra.

Il costo del finanziamento è variabile in funzione del rating assegnato pro tempore a Enel e, sulla base del rating corrente, presenta uno spread di 40 punti base sopra l'Euribor per il quale è previsto un floor a zero; la commissione di mancato utilizzo è pari al 35% dello spread.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: enel , bond enel