NAVIGA IL SITO

Enel firma un accordo di tax equity per il parco eolico Rock Creek

di Edoardo Fagnani 29 mag 2017 ore 10:03 Le news sul tuo Smartphone

enel-logoEnel ha comunicato che la controllata Enel Green Power North America (attiva nel settore delle energie rinnovabili negli Stati Uniti), tramite Rock Creek Wind Holdings, ha siglato un accordo di tax equity del valore di circa 365 milioni di dollari con Bank of America Merrill Lynch e JP Morgan per il parco eolico Rock Creek (300 MW) nel Missouri.

Nell’ambito dell’accordo, di prassi negli Stati Uniti per lo sviluppo di impianti di energie rinnovabili, gli investitori conferiranno l'importo stabilito alla società proprietaria del parco eolico, Rock Creek Holdings, in cambio del 100% dei titoli partecipativi di classe "B" del progetto.

Questi titoli consentiranno ai due investitori di ottenere, a determinate condizioni definite dalla normativa fiscale statunitense, una percentuale dei benefici fiscali del progetto eolico Rock Creek. A sua volta, Enel Green Power North America, attraverso Rock Creek Holdings, conserverà il 100% della proprietà dei titoli di classe “A" e di conseguenza la gestione del progetto.

 

L'investimento in Rock Creek ammonta a circa 500 milioni di dollari, in linea con le previsioni dell'attuale piano strategico di Enel.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: enel , energia eolica