NAVIGA IL SITO

Enel emette bond per 4 miliardi di dollari

di Edoardo Fagnani 12 set 2018 ore 08:28 Le news sul tuo Smartphone

enel-logoEnel ha comunicato che la controllata Enel Finance International ha lanciato sul mercato statunitense e sui mercati internazionali un’emissione obbligazionaria multi-tranche destinata ad investitori istituzionali per un totale di 4 miliardi di dollari, pari a un controvalore complessivo in euro di circa 3,5 miliardi.

L’emissione, garantita da Enel, ha ricevuto richieste in esubero per circa 3 volte, totalizzando ordini per un ammontare pari a circa 11 miliardi di dollari.

 

L’emissione obbligazionaria rientra nella strategia di finanziamento del colosso elettrico e di rifinanziamento del debito consolidato in scadenza.

 

L’operazione è strutturata in tre tranche:

  • 1.250 milioni di dollari a tasso fisso 4,250% con scadenza 2023;
  • 1.500 milioni di dollari a tasso fisso 4,625% con scadenza 2025;
  • 1.250 milioni di dollari a tasso fisso 4,875% con scadenza 2029.
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: bond enel , enel

Guide Lavoro

Fattura elettronica, chi ha l'obbligo di emetterla e come deve adempiervi

La fattura elettronica è il documento fiscale telematico che deve essere emesso per la cessione di un bene o la prestazione di un servizio. Tutto quello da sapere

da

ABCRisparmio

Bonus bebè 2020: come fare domanda, requisiti e importi

Bonus bebè 2020: come fare domanda, requisiti e importi

Dal 2020 possono usufruire dell’assegno mensile di sostentamento, meglio noto come “Bonus Bebè”, tutte le famiglie senza limiti reddituali Continua »