NAVIGA IL SITO

Enel emette bond per 4 miliardi di dollari

di Edoardo Fagnani 12 set 2018 ore 08:28 Le news sul tuo Smartphone

enel-logoEnel ha comunicato che la controllata Enel Finance International ha lanciato sul mercato statunitense e sui mercati internazionali un’emissione obbligazionaria multi-tranche destinata ad investitori istituzionali per un totale di 4 miliardi di dollari, pari a un controvalore complessivo in euro di circa 3,5 miliardi.

L’emissione, garantita da Enel, ha ricevuto richieste in esubero per circa 3 volte, totalizzando ordini per un ammontare pari a circa 11 miliardi di dollari.

 

L’emissione obbligazionaria rientra nella strategia di finanziamento del colosso elettrico e di rifinanziamento del debito consolidato in scadenza.

 

L’operazione è strutturata in tre tranche:

  • 1.250 milioni di dollari a tasso fisso 4,250% con scadenza 2023;
  • 1.500 milioni di dollari a tasso fisso 4,625% con scadenza 2025;
  • 1.250 milioni di dollari a tasso fisso 4,875% con scadenza 2029.
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: bond enel , enel

Guide Lavoro

Unisalute: cos'è e come funziona

Unisalute è una società assicurativa specializzata nella sanità. Fa parte del gruppo Unipol e gestisce numerosi fondi di assistenza sanitaria integrativa e casse professionali

da

ABCRisparmio

Come si effettua il riscatto della laurea

Come si effettua il riscatto della laurea

Il riscatto della laurea consente di considerare validi per la pensione gli anni trascorsi all’università, come se si fosse lavorato anziché studiato Continua »