NAVIGA IL SITO

Enel: avvio riorganizzazione attività rinnovabili in Centro-Sud America

di Redazione Lapenna del Web 22 set 2020 ore 08:23 Le news sul tuo Smartphone

enel-logo-marchioEnel ha comunicato che, tramite la controllata quotata cilena Enel Américas, sono state avviate le procedure di approvazione di una fusione intesa a realizzare una riorganizzazione delle partecipazioni societarie del gruppo. Obiettivo: integrare in Enel Américas le attività rinnovabili non convenzionali in Centro e Sud America, Cile escluso.

La riorganizzazione societarie prevede l'integrazione in Enel Américas di asset rinnovabili per Argentina, Brasile, Colombia, Costa Rica, Guatemala, Panama e Perù con operazioni che culmineranno nella fusione con Enel Américas, la quale richiederà una modifica dello statuto sociale da parte dell'assemblea per rimuovere le limitazioni esistenti in base delle quali un singolo azionista non può arrivare a più del 65% del voto.

Enel ha approvato il lavoro di Enel Américas, in via preliminare, a patto che esse siano effettuate a termini e condizioni di mercato e possano assicurare alla controllata un sostegno concreto allo sviluppo di un futuro business nelle energie rinnovabili, con relative opportunità di crescita.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: enel