NAVIGA IL SITO

Enel avvia la produzione di due parchi eolici negli USA

di Edoardo Fagnani 4 gen 2018 ore 12:35 Le news sul tuo Smartphone

enel-logoEnel, attraverso la controllata per le rinnovabili statunitense Enel Green Power North America, ha avviato la produzione dei parchi eolici di Thunder Ranch (298 MW circa) e Red Dirt (300 MW circa), entrambi situati in Oklahoma, diventando il più grande operatore eolico dello stato, con oltre 1.700 MW di capacità gestita distribuita tra 10 parchi.

L'investimento nella costruzione di Thunder Ranch e Red Dirt è stato, rispettivamente, di circa 435 e 420 milioni di dollari. Entrambi gli importi si iscrivono negli investimenti previsti nel piano strategico di Enel.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: enel , energia eolica