NAVIGA IL SITO

Enel, accordo di tax equity negli Usa

di Mauro Introzzi 18 ago 2017 ore 11:09 Le news sul tuo Smartphone

enel-logoEnel Green Power North America ha siglato attraverso la controllata Red Dirt Wind Holdings, un accordo di tax equity del valore di circa 340 milioni di dollari USA con MUFG ed Allianz Renewable Energy Partners of America, che ha per oggetto il parco eolico Red Dirt in Oklahoma, con una capacità installata totale di circa 300 MW.

 

In base all’accordo MUFG e Allianz corrisponderanno l'importo sopra indicato al proprietario del parco eolico Red Dirt Holdings, acquistando il 100% dei titoli di classe "B" del progetto. La partecipazione al progetto consentirà ai due investitori di ottenere, a determinate condizioni fissate dalla normativa fiscale statunitense, una percentuale dei benefici fiscali dell’impianto Red Dirt. A sua volta la controllata di Enel - attraverso Red Dirt Holdings - manterrà al 100% la proprietà dei titoli di "Classe A", e quindi la gestione del progetto.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: enel