NAVIGA IL SITO

doValue, i conti del primo semestre 2020

di Redazione Lapenna del Web 5 ago 2020 ore 08:32 Le news sul tuo Smartphone

dovaluedoValue - società quotata al MidCap e attiva nei servizi di credit management e real estate per banche e investitori - ha comunicato che il consiglio di amministrazione ha approvato la relazione semestrale consolidata 2020.

La società nel periodo ha riportato ricavi lordi pari a 164,8 milioni di euro in crescita del 47% rispetto ai 112,2 milioni di euro del pari periodo dell'esercizio precedente. I ricavi netti risultano in crescita del +39% rispetto al primo semsetre 2019. Il margine operativo lordo, esclusi gli elementi non ricorrenti, si attesta a 35,1 milioni di euro in flessione del 10% rispetto al primo semestre 2019. Il risultato di periodo risulta negativo per 6,1 milioni di euro (esclusi gli oneri non ricorrenti) mentre l'indebitamento finanziario netto è salito a quota 396,7 milioni di euro rispetto ai 236,5 milioni di euro al 31 dicembre 2019, in conseguenza all'acquisizione di FPS. Sempre a fine giugno A fine giugno 2020 il portafoglio gestito (GBV) nei 5 mercati - Italia, Spagna, Portogallo, Grecia e Cipro - era pari a 161,8 miliardi di euro, in aumento rispetto ai 131,5 miliardi registrati a fine 2019.

In merito alla stime sull'evoluzione della gestione la società si riserva di non fare delle previsioni alla luce dei cambiamenti repentini dello scenario economico internazionale dovuti alla pandemia da Covid19.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: dovalue , primo semestre 2020