NAVIGA IL SITO

doBank, chiuso l'accordo con le banche sistemiche greche per 1,8 miliardi di crediti

di Mauro Introzzi 1 ago 2018 ore 08:57 Le news sul tuo Smartphone

dobankdoBank ha chiuso l'accordo con le quattro banche sistemiche greche, Alpha Bank, National Bank of Greece, Eurobank e Piraeus Bank in virtù del quale la società italiana gestirà in via esclusiva un portafoglio di crediti non performing del valore di circa 1,8 miliardi di euro.

Il portafoglio NPE è costituito da crediti corporate riferibili a più di 300 debitori, aziende greche di piccole e medie dimensioni appartenenti a gruppi di aziende esposte ad almeno due delle quattro banche.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: dobank

Guide Lavoro

Cosa è il Durc e a chi serve

Il Durc (Documento Unico di Regolarità Contributiva), serve ad attestare la regolarità dei versamenti dovuti a Inps e Inail

da

ABCRisparmio

Come funziona la rottamazione delle cartelle e quali debiti riguarda

Come funziona la rottamazione delle cartelle e quali debiti riguarda

La rottamazione delle cartelle consente di estinguere i debiti iscritti a ruolo dall’Agenzia delle Entrate e Riscossione senza pagare sanzioni o interessi di mora Continua »