NAVIGA IL SITO

doBank, 680 milioni di npl da Fortress

di Mauro Introzzi 27 dic 2018 ore 11:48 Le news sul tuo Smartphone

dobankdoBank ha firmato un accordo con un veicolo di cartolarizzazione le cui notes sono riconducibili a fondi gestiti da Fortress Investment Group grazie al quale ha ricevuto l’incarico per la gestione di un portafoglio di crediti in sofferenza di valore pari a circa 680 milioni di euro lordi.

I crediti oggetto dell’accordo sono derivanti da contratti di credito ipotecario verso clienti corporate, piccole e medie imprese, originati da società del gruppo Unicredit e recentemente oggetto di cessione a Fortress (il cosiddetto “Progetto Milano”). Del portafoglio complessivo, circa 470 milioni di crediti erano già affidati in gestione a doBank in forza dell’accordo quadro in essere con Unicredit.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: dobank , npl

Guide Lavoro

Il contratto di lavoro a chiamata

Il contratto di lavoro a chiamata consente di svolgere lavoro a intermittenza (job on call, in inglese). Tramite questo contratto, il datore di lavoro può ricorrere a lavoratori per brevi periodi di tempo in cui ha particolari necessità

da

ABCRisparmio

Lotteria degli scontrini: come si partecipa (e si vince)

Lotteria degli scontrini: come si partecipa (e si vince)

La lotteria degli scontrini è una delle manovre che secondo l’attuale esecutivo dovrebbe favorire il riemergere di una certa parte di sommerso. Vediamo cos’è e come funziona Continua »