NAVIGA IL SITO

Dmail, Zucchi, Seat PG: è corsa al salvagente del concordato "in bianco" (Affari & Finanza - La Repubblica)

di Mauro Introzzi 4 mag 2015 ore 07:14 Le news sul tuo Smartphone

piazza_affariL'inserto settimanale de La Repubblica scrive che le società quotate a Piazza Affari che attraversano una fase di difficoltà possono ricoorrere al salvagente del concordato preventivo "in bianco", introdotto nel 2012 dal Governo Monti. Si tratta di una norma del diritto fallimentare che consente di bloccare per un po' le istanze dei creditori.
Le ultime due aziende che hanno deciso di percorrere questa strada, complata nell'articolo 161, comme 6 della Legge Fallimentare, sono Dmail e Zucchi.
Una delle principali caratteristiche del concordato in bianco è quella di concedere una maggior protezione alle aziende in crisi, consentendo per un paio di mesi di congelare eventuali azioni esecutive e istanze dei fallimento dei creditori.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: zucchi , seat pagine gialle , dmail group
da

SoldieLavoro

Reddito di residenza attiva: 700 euro al mese per trasferirsi in Molise

Reddito di residenza attiva: 700 euro al mese per trasferirsi in Molise

Ma bisogna anche viverci davvero e soprattutto avviare una attività economica. In questa guida ecco come funzionerà il cosiddetto "Reddito di residenza attiva" Continua »

da

ABCRisparmio

Cuneo fiscale: cos’è e perché tagliarlo

Cuneo fiscale: cos’è e perché tagliarlo

Ne sentiremo parlare nei prossimi mesi. Perché la riforma del cuneo fiscale fa parte del programma del nuovo governo. Vediamo cos'è il cuneo fiscale e perché tagliarlo Continua »