NAVIGA IL SITO

La storia dei dividendi di STM dal 2001

Negli ultimi venti anni la società ha destinato parte della generazione di cassa alla remunerazione degli azionisti. La politica di STM prevede la distribuzione di un dividendo in quattro tranche

di Redazione Soldionline 14 dic 2021 ore 12:44

stmicroelectronics-logo_1Nonostante STM appartenga a un settore in cui le aziende necessitano annualmente di importanti investimenti per conservare e migliroare la posizione competitiva, negli ultimi venti anni la società ha destinato parte della generazione di cassa alla remunerazione degli azionisti.

La politica di STM prevede la distribuzione di un dividendo in quattro tranche con scadenze trimestrali (giugno, settembre, dicembre e marzo dell'anno successivo). In particolare, la cedola relitiva all'esercizio 20220 è di 0,24 dollari, assegnata in uqattro tranche da 0,06 dollari.

 

LEGGI ANCHE: I dividendi di fine 2021 e inizio 2022

 

Tabella - Dividendi STM distribuiti ad oggi (in dollari)

Bilancio Dividendo STM Note
2001 0,04 ---
2002 0,08 ---
2003 0,12 ---
2004 0,12 ---
2005 0,12 ---
2006 0,3 ---
2007 0,36 In quattro tranche
2008 0,12 In quattro tranche
2009 0,28 In quattro tranche
2010 0,4 In quattro tranche
2011 0,4 In quattro tranche
2012 0,4 In quattro tranche
2013 0,4 In quattro tranche
2014 0,4 In quattro tranche
2015 0,24 In quattro tranche
2016 0,24 In quattro tranche
2017 0,24 In quattro tranche
2018 0,24 In quattro tranche
2019 0,168 In quattro tranche
2020 0,18 Tre tranche

IMPORTANTE: l'anno fa riferimento al bilancio su cui è stato calcolato il dividendo STM e non alla metariale distribuzione della cedola, in quanto l'acconto e il saldo sono assegnati in due momenti differenti.

 

Grafico - L'andamento del dividendo STM dal 2001 (In dollari - Fonte STM; elaborazione SoldiOnline)

dividendi-stm-storico-2001-dicembre-2021

Tutte le ultime su: dividendi , stm
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.