NAVIGA IL SITO

Dividendi: gli stacchi del 18 ottobre 2021 (e i loro rendimenti)

Sono sette le aziende di Borsa Italiana che hanno staccato la cedola. Quattro fanno parte del FTSEMib: Banca Mediolanum, Generali, IntesaSanpaolo e Unipol

di Redazione Soldionline 18 ott 2021 ore 09:08

dividendi_5Lunedì 18 ottobre 2021 sarà un'altra importante giornata di stacchi dei dividendi per le società quotate a Piazza Affari.

 

Sono sette le aziende di Borsa Italiana che hanno staccato la cedola.

Quattro fanno parte del FTSEMib: Banca Mediolanum, Generali, IntesaSanpaolo e Unipol. In particolare il Leone di Trieste ha distribuito la quota della cedola relativa all'esercizio 2019 e non assegnata lo scorso anno. L'istituto bancario guidato da Carlo Messina ha staccato il dividendo relativo all'esercizio 2019.

 

LEGGI ANCHE: I dividendi di fine 2021 e inizio 2022

 

Di seguito la tabella e i rendimenti dei diversi dividendi (ai prezzi di chiusura dei titoli del 14 ottobre) che sono stati staccati lunedì 18 ottobre e che saranno pagati il 20 ottobre:

SOCIETA' DIVIDENDO PREZZO IL
14 OTTOBRE
RENDIMENTO
Banca Mediolanum (FTSEMib) 0,75333 - seconda tranche 9,812 7,68%
Generali (FTSEMib) 0,46 - seconda tranche 18,725 2,46%
IntesaSanpaolo (FTSEMib) 0,0996 2,5235 3,95%
Unipol (FTSEMib) 0,28 5,156 5,43%
Banca Ifis (MidCap) 1,1 17,02 6,46%
Marr (STAR) 0,35 21,1 1,66%
Ilpra (AIM Italia) 0,03 - seconda tranche 4,84 0,62%

 

Tutte le ultime su: dividendi
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.