NAVIGA IL SITO

Dividendi 2012, gli stacchi di lunedì 18 giugno

Lunedì 18 giugno sono chiamati a staccare il dividendo molti gruppi di Piazza Affari dopo lo stacco di maggio. Tra quelle del Ftse Mib ci sono A2A, Enel, Exor, IntesaSanpaolo, Parmalat e Terna

di Mauro Introzzi 15 giu 2012 ore 15:53
Lunedì 18 giugno è chiamata a staccare il dividendo un'altra tornata importante di società. Tra quelle del Ftse Mib ci sono A2A, Enel, Exor, IntesaSanpaolo, Parmalat e Terna.
Nella tabella seguente i dividendi in oggetti, con i loro tassi di rendimento (dividend yield) calcolati in base all'ultima chiusura, quella di giovedì 14 giugno:

LEGGI ANCHE: I DIVIDENDI DEL 2012


Società Dividendo Prezzo chiusura 14 giugno Rendimento Note
A2A 0,013 0,432 3,01%  
Enel 0,16 2,404 6,66% 0,1 già distribuito come acconto
Exor 0,335 16,27 2,06%  
IntesaSanpaolo 0,05 1,022 4,89%  
Parmalat 0,1 1,574 6,35% 0,052 ordinario + 0,048 straordinario
Terna 0,13 2,758 4,71% 0,08 già distrituito come acconto
         
Exor Priv 0,3867 14,19 2,73%  
Exor Risp 0,4131 13,4 3,08%  
IntesaSanpaolo Risp 0,05 0,837 5,97%  
         
Basicnet 0,05 2,11 2,37%  
FNM 3 azioni ogni 4 possedute --- ---  
Iren 0,013 0,34 3,82%  

Tutte le ultime su: dividendi
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.