NAVIGA IL SITO

De Longhi, i conti del 2017 e il dividendo 2018

di Mauro Introzzi 1 mar 2018 ore 13:41 Le news sul tuo Smartphone

delonghi_6De Longhi ha chiuso il 2017 con ricavi consolidati pari a 1,97 miliardi di euro, in crescita del 6,8% (+6,6% in termini organici) rispetto al 2016. Il margine operativo lordo ante oneri non ricorrenti è aumentato a 309,5 milioni di euro dai 295,7 milioni del 2016, in flessione sui ricavi dal 16% al 15,7%. Il risultato operativo si è attestato a 245,4 milioni di euro, da 239,3 milioni di euro, pari al 12,4% dei ricavi (dal 13% del 2016).

 

Il periodo si è chiuso con un utile netto di competenza del gruppo pari 179,7 milioni di euro, in crescita del  7,2%, sostanzialmente  in  linea  con  l’anno  precedente  in  percentuale  dei ricavi

 

A fine 2017 la posizione finanziaria era positiva per 250,6 milioni, in contrazione di 65,6 milioni dall’anno precedente.

 

Sulla base di questi conti il board ha deliberato di proporre all’assemblea degli azionisti un dividendo di 1,00 euro per azione, per un importo totale di 149,5 milioni, pagabile a partire dal 25 aprile 2018, con  stacco  cedola  il  23  aprile  2018.

 

Il  management si attende per il 2018 una crescita organica delle vendite in area  “mid-to-high  single  digit” e un aumento del margine operativo lordo in valore assoluto.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: de longhi , bilanci 2017 , dividendi

Guide Lavoro

Reddito di residenza attiva: 700 euro al mese per trasferirsi in Molise

Reddito di residenza attiva: 700 euro al mese per trasferirsi in Molise

Ma bisogna anche viverci davvero e soprattutto avviare una attività economica. In questa guida ecco come funzionerà il cosiddetto "Reddito di residenza attiva" Continua »

da

ABCRisparmio

Cuneo fiscale: cos’è e perché tagliarlo

Cuneo fiscale: cos’è e perché tagliarlo

Ne sentiremo parlare nei prossimi mesi. Perché la riforma del cuneo fiscale fa parte del programma del nuovo governo. Vediamo cos'è il cuneo fiscale e perché tagliarlo Continua »