NAVIGA IL SITO

D'Amico Int. Shipping, aumento capitale al via il 24 aprile 2017

di Edoardo Fagnani 18 apr 2017 ore 15:41 Le news sul tuo Smartphone

d-amico-international-shippingIl consiglio di amministrazione di D'Amico Int. Shipping ha deliberato un aumento di capitale a pagamento, fino ad un importo massimo di 34.922.277 euro, mediante emissione di un numero massimo di 140.250.109 nuove azioni, che saranno offerte in opzione agli aventi diritto a un prezzo unitario di 0,249 euro nel rapporto di una nuova azione ogni 3 diritti di opzione esercitati.

L'operazione prevede una contestuale emissione gratuita di un numero massimo di 140.250.109 warrant nel rapporto di un warrant per ogni 3 diritti di opzione esercitati.

 

Il prezzo di emissione delle nuove azioni incorpora uno sconto di circa il 17% rispetto al prezzo di riferimento delle azioni di d’Amico Int. Shipping alla chiusura del13 aprile 2017, uno sconto di circa il 14% rispetto alla media semplice dei prezzi di riferimento registrati dalle azioni della società nel corso degli ultimi 6 mesi e di circa il 13% rispetto al TERP.

 

L'operazione partirà lunedì 24 aprile e terminerà il 18 maggio, mentre i diritti resteranno quotati fino al 12 maggio; i diritti avranno codice ISIN: LU1588444940.

 

Il consiglio di amministrazione ha deciso di procedere con l’offerta al fine di rafforzare la struttura patrimoniale della società.

La prospettiva favorevole del mercato si basa su un atteso rallentamento nella consegna di nuove navi congiuntamente alla crescita della domanda di trasporto via mare di prodotti petroliferi, attribuibile anche ad un incremento delle distanze medie percorse.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.

Guide Lavoro

L'anticipo del TFR: quanto e quando è possibile chiederlo

Il lavoratore può chiedere al datore di lavoro anche un anticipo del TFR (il Trattamento di Fine Rapporto) mentre ancora sta lavorando per lui. La richiesta deve essere presentata per iscritto

da

ABCRisparmio

Lotteria degli scontrini: come si partecipa (e si vince)

Lotteria degli scontrini: come si partecipa (e si vince)

La lotteria degli scontrini è una delle manovre che secondo l’attuale esecutivo dovrebbe favorire il riemergere di una certa parte di sommerso. Vediamo cos’è e come funziona Continua »