NAVIGA IL SITO

CTI BioPharma, risultato del collocamento delle privilegiate convertibili

di Mauro Introzzi 12 giu 2017 ore 08:45 Le news sul tuo Smartphone

ctibiopharma-logoCTI BioPharma ha reso noto la chiusura dell’offerta sottoscritta al pubblico di 22.500 azioni Privilegiate della Serie N-3 pari ad un ammontare lordo di circa 45 milioni di dollari.

I proventi ricavati dall’offerta, al netto degli sconti, delle commissioni e della stima di altre spese, ammontano a circa 42,8 milioni di dollari.

CTI intende utilizzare le risorse nette ricavate dall’offerta per condurre lo studio clinico PAC203, per presentare una nuova domanda di autorizzazione all’immissione in commercio alla European Medicines Agency per pacritinib, per condurre ulteriori ricerche in merito al possibile utilizzo di pacritinib in ambiti diversi da quello della mielofibrosi, e completare lo studio clinico PIX306.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: cti biopharma