NAVIGA IL SITO

Pessima seduta per CTI Biopharma (-5,5%)

di Edoardo Fagnani 19 gen 2018 ore 17:33 Le news sul tuo Smartphone

ctibiopharma-logoCTI Biopharma ha ceduto il 5,48% a 2,76 euro. La società ha comunicato che, qualora la fusione con la neo costituita CTI Biopharma Corp. fosse approvata dai soci in occasione dell’assemblea straordinaria prevista per il 24 gennaio 2018, la società depositerebbe il certificato di fusione entro lo stesso giorno. A partire da questa data, la fusione per incorporazione sarebbe valida ed efficace; di conseguenza a partire dal 25 gennaio 2018 le azioni ordinarie di CTI Biopharma saranno revocate dalla quotazione a Piazza Affari.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: cti biopharma