NAVIGA IL SITO

CTI Biopharma in forte rialzo (+4,5%)

di Edoardo Fagnani 3 mar 2017 ore 11:45 Le news sul tuo Smartphone

CTI Biopharma registra un progresso del 4,52% a 4,348 euro. L'azienda biotech chiuso lo scorso anno con ricavi per 57,41 milioni di dollari, rispetto ai 16,12 milioni contabilizzati nell'esercizio precedente. La società ha precisato che l'aumento dei ricavi totali riflette prevalentemente l'iscrizione in bilancio di 32 milioni per pagamenti milestone e rimborso di costi di sviluppo, ricevuti da Shire, e relativi a Pacritinib. Il risultato finale è stato negativo per 52,01 milioni di dollari, rispetto alla perdita di 122,62 milioni contabilizzata nel 2015. CTI Biopharma non ha fornito stime puntuali per l'esercizio in corso. Il management della società biotech ha precisato che, congiuntamente a Servier, intende continuare i suoi sforzi per la commercializzazione di PIXUVRI in Europa.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: cti biopharma