NAVIGA IL SITO

CTI Biopharma ancora congelata al ribasso (-42% il teorico)

di Edoardo Fagnani 8 feb 2016 ore 15:29 Le news sul tuo Smartphone

CTI Biopharma sospesa per eccesso di ribasso (-42% il calo teorico). La società ha comunicato di aver ricevuto una comunicazione scritta dalla Food and Drug Administration. Quest’ultima ha posto una parziale sospensione clinica agli studi condotti nell’ambito della richiesta per il nuovo farmaco sperimentale Pacritinib. La società biotech ha precisato che la sospensione ha un impatto su parte del lavoro attualmente in corso e influirà anche sulle sperimentazioni cliniche programmate. CTI Biopharma ha precisato che intende lavorare con la Food and Drug Administration per presentare modifiche e revisioni al progetto di sperimentazione del composto. La società biotech ha aggiunto che la scorsa settimana ha completato l’arruolamento dei pazienti per la sperimentazione clinica PERSIST-2 fase III su Pacritinib, per il trattamento di pazienti affetti da mielofibrosi.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: cti biopharma