NAVIGA IL SITO

Rilancio il Creval e non licenzio nessuno (L’Economia)

di Edoardo Fagnani 8 lug 2019 ore 07:30 Le news sul tuo Smartphone

creval-logoL’Economia, l’inserto del lunedì del Corriere della Sera, ha intervistato Luigi Lovaglio, amministratore delegato del Credito Valtellinese (Creval).

Il manager, proveniente da una precedente esperienza in UniCredit, ha confermato i target operativi e finanziari indicati nel piano industriale presentato a giugno, che prevede una crescita dell’attività caratteristica e il possibile ritorno al dividendo nella primavera del 2021. Lovaglio ha puntualizzato che non ci sarà un taglio al personale, ma al contrario i 3.600 dipendenti saranno valorizzati.

Con riferimento agli 1,9 miliardi di euro di “non performing loans” il manager prevede di venderne almeno 800 milioni entro la fine del 2020.

Infine, Lovaglio ha smentito un possibile interesse per Banca Carige, negando l’esistenza di un dossier sull’istituto ligure.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: credito valtellinese
da

ABCRisparmio

Come si effettua il riscatto della laurea

Come si effettua il riscatto della laurea

Il riscatto della laurea consente di considerare validi per la pensione gli anni trascorsi all’università, come se si fosse lavorato anziché studiato Continua »