NAVIGA IL SITO
Home » Ultime » Azioni Italia » Creval finalizza operazione di “sale & lease back” con Beni Stabili

Creval finalizza operazione di “sale & lease back” con Beni Stabili

di Edoardo Fagnani 29 giu 2017 ore 18:05 Le news sul tuo Smartphone

creval_2Creval e Beni Stabili hanno perfezionato l’operazione di “sale & lease back” di un portafoglio di immobili strumentali dell'istituto, costituito da 17 unità immobiliari per una superficie lorda complessiva di circa 21.700 metri quadrati.

Per il Creval l’operazione determina a livello di bilancio consolidato una plusvalenza pari a circa 70 milioni di euro. A livello di conto economico la transazione implica effetti negativi ricorrenti sull’utile netto quantificabili in circa un milione di euro.

 

L’operazione riguarda immobili in massima parte a destinazione uffici e filiali del Gruppo Creval, prevalentemente situati a Milano e nel resto della Lombardia, oltre ad alcune porzioni immobiliari situate a Roma ed in Sicilia e si inserisce nel contesto delle iniziative preordinate alla valorizzazione del patrimonio immobiliare, nell’ottica di rafforzare ulteriormente i ratio patrimoniali del Creval.

Il portafoglio immobiliare resterà nella disponibilità dell'istituto in virtù di contratti di locazione con durata compresa tra 9 e 12 anni prorogabili, a discrezione del conduttore, per ulteriori 6 anni.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
da

SoldieLavoro

Smart working: cos'è e come funziona il lavoro agile

Smart working: cos'è e come funziona il lavoro agile

Per legge italiana è il lavoro agile. Per quasi tutti è lavorare da casa. Vediamo cos'è lo smart working, il modo di lavorare che può cambiare la vita Continua »

da

ABCRisparmio

Come detrarre asilo, scuole e università dal modello 730

Come detrarre asilo, scuole e università dal modello 730

Nella dichiarazione dei redditi è possibile detrarre le spese per istruzione. Tra queste ci sono quelle per l'asilo, le scuole e l'università. Continua »