NAVIGA IL SITO

Creval, ceduto al Credito Fondiario un portafoglio di 222 milioni di euro

di Mauro Introzzi 8 mag 2018 ore 16:49 Le news sul tuo Smartphone

creval_2Creval e Credito Fondiario hanno reso noto di aver raggiunto un accordo per la cessione a Credito Fondiario di un portafoglio costituito da crediti non performing secured per un valore lordo di libro di 222 milioni di euro ad un prezzo prossimo al 41% del GBV. Il portafoglio è costituito da esposizioni creditizie principalmente verso imprese del settore immobiliare, classificati a inadempienza probabile e a sofferenza.

 

La nota della società indica che la cessione è coerente con gli obiettivi di de-risking previsti nell’ambito del nuovo Piano Industriale 2018-2020 con un target di NPE Ratio lordo inferiore al 10% entro il 2020. Con questa operazione si realizza pressoché completamente l’obiettivo di cessione di non performing loan previsto nell’ambito del cosiddetto “Project Gimli” per il 2018.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: credito valtellinese

Guide Lavoro

Chi e per cosa si può utilizzare NoiPA

NoiPA è la piattaforma digitale per la gestione del personale e degli stipendi del settore pubblico.

da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »