NAVIGA IL SITO

Creval, asse Dumont-Cerberus (MF)

di Mauro Introzzi 8 dic 2017 ore 07:40 Le news sul tuo Smartphone

creval_2Il quotidiano finanziario scrive che in vista dell'aumento di capitale del Credito Valtellinese il finanziere francese, ora domiciliato in Svizzera, Denis Dumont e il fondo Cerberus potrebbero stringere un'alleanza con l’obiettivo di arrivare a una quota compresa tra il 20% e il 25% del capitale della banca, chiamata a una ricapitalizzazione da 700 milioni, una cifra superiore a cinque volte l’attuale capitalizzazione pari a 135 milioni.

Dumont è finora accreditato di una partecipazione del 5,78%, anche se secondo MF "sarebbe già salito al 9% approfittando anche dall’ottovolante di borsa sul quale è salito il titolo del Creval, che da inizio anno ha lasciato sul terreno più del 67% del valore".

Il quotidiano scrive poi che questa opzione "agita i tanti soci privati italiani, che dal canto loro vorrebbero invece mantenere il vessillo tricolore sulla banca".

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: credito valtellinese

Guide Lavoro

Chi e per cosa si può utilizzare NoiPA

NoiPA è la piattaforma digitale per la gestione del personale e degli stipendi del settore pubblico.

da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »