NAVIGA IL SITO

Cremonini cede 5,5 milioni di azioni Marr

di Edoardo Fagnani 20 mar 2013 ore 18:19 Le news sul tuo Smartphone
Cremonini ha avviato la cessione di 5.500.000 azioni Marr, corrispondenti all'8,27% del capitale sociale, attraverso una procedura di collocamento riservata a investitori istituzionali. L'operazione viene avviata immediatamente e Cremonini si riserva il diritto di chiudere il collocamento in qualsiasi momento.

Cremonini ha confermato il proprio impegno a mantenere il controllo di Marr nel lungo periodo. Qualora tutte le azioni oggetto della procedura venissero cedute, Cremonini continuerebbe a mantenere il controllo della società di ristorazione, detenendo circa il 50,57% del capitale sociale e il 51,12% dei diritti di voto.
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: marr