NAVIGA IL SITO

Credem, rimborso anticipato dell'obbligazione di tier 2

di Redazione Lapenna del Web 11 mag 2022 ore 10:56 Le news sul tuo Smartphone

credem_5Con riferimento al prestito subordinato di importo pari a 100 milioni di euro, denominato “Fixed to Floating Rate Subordinated Tier 2 Callable Notes” (ISIN: XS1644438928), i vertici di Credem hanno reso noto di voler esercitare l’opzione di call volontaria in modo da procedere al rimborso integrale dell’importo di tutti i titoli in essere alla data di efficacia della call (10 luglio 2022).

Inoltre, il Credem ha specificato che il Total Capital Ratio a marzo 2022, prudenzialmente, recepiva già gli effetti del rimborso, collocandosi al 15,5%, ampiamente sopra alla soglia normativa prevista (pari a 11,5%).

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: credem , bond