NAVIGA IL SITO

Credem, cresce l'utile nei nove mesi

di Mauro Introzzi 11 nov 2014 ore 16:29 Le news sul tuo Smartphone

credem-logoCredito Emiliano ha chiuso i primi nove mesi del 2014 con un margine di intermediazione pari a 807,2 milioni di euro, in crescita del 9,5% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. Il miglioramento del risultato operativo è stato invece pari al 15,4% a 290,7 milioni di euro. Il periodo è così andato in archivio con un utile di 128,5 milioni di euro, in crescita del 28,1% rispetto al medesimo periodo dell'anno precedente.
I multipli patrimoniali evidenziano un Common Equity Tier 1 Basilea 3 phased in pari all'11,29%.

La raccolta complessiva da clientela, a fine settembre, era pari a 52,86 miliardi di euro, in crescita dell'11,8% rispetto al dato di fine settembre 2013. Le sofferenze si attestano all'1,68% dall'1,63% dello stesso periodo del 2013, un dato che la nota dice essere "significativamente inferiore rispetto al sistema".

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: terzo trimestre 2014 , credem

Guide Lavoro

Cos'è e come funziona Inarcassa

Inarcassa è la cassa nazionale di previdenza ed assistenza per ingegneri e architetti che svolgono la loro attività come liberi professionisti e non godono di altra copertura assicurativa

da

ABCRisparmio

Come si effettua il riscatto della laurea

Come si effettua il riscatto della laurea

Il riscatto della laurea consente di considerare validi per la pensione gli anni trascorsi all’università, come se si fosse lavorato anziché studiato Continua »