NAVIGA IL SITO

Credem, cresce l'utile nei nove mesi

di Mauro Introzzi 11 nov 2014 ore 16:29 Le news sul tuo Smartphone

credem-logoCredito Emiliano ha chiuso i primi nove mesi del 2014 con un margine di intermediazione pari a 807,2 milioni di euro, in crescita del 9,5% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. Il miglioramento del risultato operativo è stato invece pari al 15,4% a 290,7 milioni di euro. Il periodo è così andato in archivio con un utile di 128,5 milioni di euro, in crescita del 28,1% rispetto al medesimo periodo dell'anno precedente.
I multipli patrimoniali evidenziano un Common Equity Tier 1 Basilea 3 phased in pari all'11,29%.

La raccolta complessiva da clientela, a fine settembre, era pari a 52,86 miliardi di euro, in crescita dell'11,8% rispetto al dato di fine settembre 2013. Le sofferenze si attestano all'1,68% dall'1,63% dello stesso periodo del 2013, un dato che la nota dice essere "significativamente inferiore rispetto al sistema".

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: terzo trimestre 2014 , credem
da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »