NAVIGA IL SITO

Crack Parmalat, assolti nove banchieri (Il Sole24Ore)

di Edoardo Fagnani 18 lug 2017 ore 07:54 Le news sul tuo Smartphone

parmalat-prodottiIl Sole24Ore ha ripotato la notizia che il tribunale di Parma ha assolto nove ex manager di Deutsche Bank e di Morgan Stanley, nell’ambito del processo di primo grado di uno dei filoni d’inchiesta sul crack di Parmalat, avvenuto nel lontano 2013. Si tratta di Carlo Arosio, Giorgio Di Domenico, Marco Pracca, Tommaso Zibordi, Paolo Basso, Carlo Pagliani, Salvatore Orlacchio, Raffaele Coriglione e Stefano Corsi. I nove ex manager erano accusati di concorso in bancarotta e di usura, ma secondo i magistrati il fatto non costituiva reato e non sussisteva.

Il quotidiano finanziario ha evidenziato che “per alcuni imputati è stata dichiarata la prescrizione, in riferimento a episodi di bancarotta impropria preferenziale”.

Il Sole24Ore ha ricordato che ai manager erano contestate le emissioni due bond nel 2003, pochi mesi prima del fallimento di Parmalat.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: parmalat