NAVIGA IL SITO

Così Intrum gestirà gli npl IntesaSanpaolo (MF)

di Mauro Introzzi 31 ott 2018 ore 08:57 Le news sul tuo Smartphone

intesa-sanpaolo-logoIl quotidiano finanziario spiega come dovrebbe funzionare la partnership tra IntesaSanpaolo e Intrum Iustitia per la gestione del credito deteriorato. L'accordo sarà pienamente operativo tra poche settimane e in questi giorni si stanno apportando "gli ultimi ritocchi alle strutture e alla squadra manageriale che, insieme alle risorse della banca, sarà chiamata a gestire quasi 11 miliardi di non performing loans". La vendita degli stock di npl dovrebbe avvenire a circa il 28,7% del nominale, una percentuale "sostanzialmente in linea con il valore di carico della banca".

MF scrive poi che "per l’intera architettura dell’operazione gli accordi prevedono una governance congiunta tra IntesaSanpaolo e Intrum".

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: intesasanpaolo , npl