NAVIGA IL SITO

CorrierEconomia, "Il segreto? Tubi e mutande"

di La redazione di Soldionline 13 mag 2002 ore 09:41 Le news sul tuo Smartphone
Mattoni, mutande, tubi: merci solide, di primaria utilità, molto «Old Economy». Aver investito su questi business è uno dei motivi del grande ritorno di Warren Buffett, uno dei più famosi e ricchi uomini d'affari del mondo. Lo afferma l’articolo di Maria Teresa Cometto pubblicato a pagina 9 del CorrierEconomia in cui si specifica che dopo aver sofferto per tre anni - nel 1999-2000 per aver perso il treno del Nasdaq e nel 2001 per l'impatto dell'11 settembre sui conti della sua compagnia di riassicurazione General Re -, la holding di Buffett, Berkshire Hataway, è tornata a guadagnare e le sue quotazioni di Borsa hanno ripreso a salire. Le azioni A (la categoria originale, che valeva 18 dollari nel 1965, quando Buffett rilevò la società) sono arrivare a 75.200 dollari, con un rialzo del 9% negli ultimi 12 mesi e 35% negli ultimi due anni, contro una perdita rispettivamente del 15 e 25% dell'indice S&P500 (rappresentativo dell'intero mercato azionario americano). E' la rivincita del «vecchio» stile d'investimento predicato dal Saggio di Omaha (la cittadina del Nebraska dove ha sede il gruppo di Buffett): scommettere sui business che si capiscono, che hanno una chiara prospettiva di fatturato, ma comprarli solo se sono sottovalutati, tenendoli in portafoglio «per sempre».
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.