NAVIGA IL SITO

Zignago Vetro, i conti dei primi sei mesi 2022

di Redazione Lapenna del Web 28 lug 2022 ore 13:55 Le news sul tuo Smartphone

zignago-vetro_1Zignago Vetro ha comunicato i risultati economici e finanziari del primo semestre del 2022, periodo chiuso con ricavi per 299,6 milioni di euro, in aumento del 28,6% rispetto ai 233 milioni realizzati nei primi sei mesi dello scorso anno; i ricavi realizzati fuori del territorio italiano sono stati pari al 30,6% del fatturato totale.

In crescita anche il margine operativo lordo, che è salito del 3,5%, passando da 61,9 milioni a 64,1 milioni di euro; tuttavia, la marginalità è scesa al 21,4% dal 26,7% del 2021. La società ha terminato lo scorso semestre con un utile netto di 31,1 milioni di euro, in crescita dell'8,2% rispetto ai 28,7 milioni del primo semestre 2021.

A fine giugno 2022 l’indebitamento netto del gruppo era salito a 288,7 milioni di euro, dai 250,5 milioni di inizio anno. Nell’intero semestre gli investimenti tecnici sono stati pari a 44,6 milioni di euro, mentre le attività operative hanno generato un flusso di cassa prima degli investimenti di 48,3 milioni.

 

I vertici di Zignago Vetro hanno dichiarato che, nonostante le difficoltà congiunturali, le prospettive di medio-lungo periodo del settore dei contenitori in vetro e del gruppo sono previste inalterate e positive.

 

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: primo semestre 2022 , zignago vetro