NAVIGA IL SITO
Home » Ultime » Azioni Italia » UnipolSAI, sale l'utile nel 2017. Dividendo 2018 di 0,145 euro

UnipolSAI, sale l'utile nel 2017. Dividendo 2018 di 0,145 euro

A fine anno l’indice di solvibilità individuale, che indica la solidità patrimoniale delle compagnie assicurative, era pari al 241% del capitale richiesto

di Edoardo Fagnani 9 feb 2018 ore 07:22

UnipolSAI ha terminato il 2017 con un utile netto (escluse le quote di terzi) di 504,2 milioni di euro, in leggero aumento rispetto ai 497,4 milioni ottenuti nell’esercizio precedente. I vertici della compagnia hanno precisato che il risultato finale ha assorbito integralmente gli effetti economici del progetto di riassetto del comparto bancario del gruppo Unipol, pari a 112 milioni. Escludendo questa voce straordinaria l’utile netto sarebbe stato pari a 649 milioni di euro (+23,1% rispetto al 2016).

La raccolta diretta assicurativa (al lordo delle cessioni in riassicurazione) è scesa a 11,07 miliardi di euro, dai 12,5 miliardi del 2016 (-11,4%), in seguito al calo subito dalla raccolta vita (-29,7% a 3,71 miliardi di euro). UnipolSAI ha spiegato che questo trend è ascrivibile alle scelte strategiche di limitare i flussi di prodotti tradizionali con rendimento legato alle gestioni separate e di orientare l’offerta da parte delle reti di vendita su prodotti multiramo e linked, in un contesto di mercato ancora caratterizzato da tassi di interesse molto contenuti e negativi sul breve termine.

 

unipol-sai-logoIl patrimonio netto di pertinenza del gruppo a fine 2017 ammontava a 6,19 miliardi di euro, rispetto ai 6,54 miliardi di inizio anno.

Sempre a fine anno l’indice di solvibilità individuale, che indica la solidità patrimoniale delle compagnie assicurative, era pari al 241% del capitale richiesto, in leggero calo dal 243% di inizio 2017.

I vertici hanno segnalato che gli investimenti finanziari della compagnia nel 2017 hanno ottenuto un rendimento pari a circa il 3,9% degli asset investiti, di cui il 3,4% relativo alla componente di cedole e dividendi.

 

Inoltre, il Consiglio di Amministrazione ha autorizzato l’emissione, a valere sul Programma EMTN e entro il 31 dicembre 2018, di un prestito obbligazionario subordinato di livello 2 (Tier 2) ai sensi della Direttiva Solvency II, dell’importo massimo di 500 milioni di euro in linea capitale, che sarà lanciato qualora ricorrano idonee condizioni di mercato..

 

Il management di UnipolSAI ha proposto la distribuzione del dividendo 2018, relativo all'esercizio 2017, per un ammontare di 0,145 euro per azione, con un pay-out di circa il 71%; la cedola sarà staccata nel mese di maggio

Tutti gli articoli su: unipolsai , bilanci 2017 , dividendi Quotazioni: UNIPOLSAI
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
da

SoldieLavoro

Smart working: cos'è e come funziona il lavoro agile

Smart working: cos'è e come funziona il lavoro agile

Per legge italiana è il lavoro agile. Per quasi tutti è lavorare da casa. Vediamo cos'è lo smart working, il modo di lavorare che può cambiare la vita Continua »

da

ABCRisparmio

Come detrarre asilo, scuole e università dal modello 730

Come detrarre asilo, scuole e università dal modello 730

Nella dichiarazione dei redditi è possibile detrarre le spese per istruzione. Tra queste ci sono quelle per l'asilo, le scuole e l'università. Continua »