NAVIGA IL SITO

Unipol, i risultati dei primi nove mesi del 2023

La compagnia assicurativa ha chiuso il periodo in esame con un utile netto di 769 milioni di euro. Indice di solvibilità al 218%

di Redazione Soldionline 10 nov 2023 ore 07:09

unipol-gruppoUnipol ha comunicato i risultati finanziari dei primi nove mesi del 2023.

 

La compagnia assicurativa ha chiuso il periodo in esame con un utile netto di 769 milioni di euro, in calo del 10% rispetto agli 854 milioni contabilizzati nei primi nove mesi dell’anno precedente, rendicontato secondo i principi contabili precedenti, sul quale si riflettevano componenti straordinarie per circa 275 milioni di euro legate al consolidamento pro-quota di BPER Banca. Il dato dei primi nove mesi 2022, rideterminato a fini comparativi in applicazione dei nuovi principi, sarebbe pari a 495 milioni di euro.

 

 

La raccolta diretta assicurativa – al lordo delle cessioni in riassicurazione – è aumentata a 10,57 miliardi di euro, in crescita del 7,5% rispetto al dato dei primi nove mesi del 2022 (9,83 miliardi di euro), in conseguenza all’incremento registrato nel comparto Vita (+12,9% a 4,5 miliardi di euro).

Il combined ratio al 30 settembre 2023 era pari al 98,6%, contro il 97,1% registrato al 1° semestre 2023.

 

A fine settembre 2023 il patrimonio netto consolidato era pari a 7,28 miliardi di euro.

Sempre a fine settembre l’indice di solvibilità (parametro che indica la solidità patrimoniale delle compagnie assicurative) indicava un rapporto tra fondi propri e capitale richiesto pari al 218%, in aumento rispetto al dato di 200% di inizio anno.

I vertici di Unipol hanno segnalato che nei primi nove mesi del 2023 il portafoglio degli investimenti finanziari della compagnia ha ottenuto un rendimento pari al 3,9% degli asset investiti, di cui il 3,4% relativo alla componente di cedole e dividendi.

La redditività dei primi nove mesi del 2022, calcolata in base al precedente principio contabile, si era attestata al 3%.

Tutte le ultime su: terzo trimestre 2023 , unipol
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.