NAVIGA IL SITO

Tiscali, i numeri del primo semestre 2016

di Edoardo Fagnani 27 set 2016 ore 21:53 Le news sul tuo Smartphone

tiscali_6Tiscali ha approvato i risultati del primo semestre del 2016, periodo chiuso con un giro d’affari di 101,9 milioni di euro, in flessione dell’1,8% rispetto ai 103,8 milioni realizzati nella prima metà dello scorso anno. La società ha precisato che 8,8 milioni di euro sono ricavi fixed wireless Broadband acquisiti a seguito della fusione con il Gruppo Aria. In forte contrazione il margine operativo lordo, che è sceso da 24,8 milioni a 14 milioni di euro (-43,5%), in conseguenza a partite straordinarie non ricorrenti registrate nel primo semestre 2015 pari a 12,8 milioni di euro. Tiscali ha terminato la prima metà dell’anno con una perdita netta di 17,7 milioni di euro, risultato che si confronta con il rosso di 2 milioni del primo semestre del 2015.
A fine giugno l’indebitamento netto era pari a 172,6 milioni di euro, in leggero calo rispetto ai 173,1 milioni di inizio anno, in conseguenza alla fusione con ARIA. Nei primi sei mesi del 2016 gli investimenti sono stati pari a circa 17 milioni.

La società si impegnerà anche nei prossimi mesi sugli elementi di Core Business per rafforzare il presidio del mercato italiano Broadband fisso e mobile. Inoltre ci sarà ulteriore focalizzazione nell’identificazione di tutte le azioni necessarie per aumentare il grado complessivo di efficienza dell’azienda e di conseguente riduzione dei costi.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: tiscali , primo semestre 2016