NAVIGA IL SITO

Tenaris, tutti i numeri del 2017. Dividendo 2018 di 0,41 dollari

I risultati hanno mostrato un generale miglioramento delle principali voci di conto economico, grazie a un forte miglioramento dell'attività nella seconda parte dell'anno

di Edoardo Fagnani 22 feb 2018 ore 16:24

I risultati del 2017 di Tenaris hanno mostrato un generale miglioramento delle principali voci di conto economico, grazie a un forte miglioramento dell'attività nella seconda parte dell'anno.

 

CONTI TENARIS 2017. UTILE IN FORTE AUMENTO

Nel dettaglio, la società ha concluso il 2017 con ricavi per 5,29 miliardi di dollari, in aumento del 23% rispetto ai 4,29 miliardi realizzati nell'esercizio precedente. Il giro d’affari dell’azienda ha beneficiato della forte crescita della domanda registrata negli Stati Uniti e in Canada, che ha compensato la riduzione delle vendite in Brasile, in Medio Oriente e nell'Africa sub-sahariana.

In deciso miglioramento anche il risultato operativo di Tenaris, che è passato da un valore negativo di 59,06 milioni di dollari a un utile di 334,59 milioni di dollari.

In forte crescita l’utile netto, che è balzato da 55,3 milioni a 544,74 milioni di dollari (0,46 dollari per azione).

 

CONTI TENARIS 2017. I NUMERI DEL QUARTO TRIMESTRE

tenaris-logoNel solo quarto trimestre i ricavi di Tenaris sono balzati del 52%, passando da 1,05 miliardi a 1,59 miliardi di dollari; su base sequenziale la crescita del fatturato è stata del 22%.

In forte miglioramento anche l’utile netto, che è cresciuto da 33,8 milioni a 160,23 milioni di dollari.

 

CONTI TENARIS 2017. I DATI PATRIMONIALI

A fine 2017 la posizione finanziaria netta era positiva per 680 milioni di dollari, rispetto agli 1,13 miliardi di inizio anno, in conseguenza all’incremento del capitale circolante e al pagamento dei dividendi.

Lo scorso esercizio le attività operative di Tenaris hanno assorbito cassa per 22,03 milioni di dollari, mentre gli investimenti totali sono stati pari a 558,24 milioni.

 

TENARIS, IL DIVIDENDO 2018

I vertici di Tenaris hanno approvato la proposta di distribuire un dividendo 2018 (relativo all'esercizio 2017) di 0,41 dollari per azione, lo stesso ammontare staccato lo scorso anno; la cedola comprende l'acconto di 0,13 dollari pagati a novembre 2017.

Il saldo del dividendo 2018 di Tenaris, pari a 0,28 dollari per azione, sarà staccato il 21 maggio e messo in pagamento il 23 maggio.

 

 

CONTI TENARIS 2017. LE INDICAZIONI SUL 2018

 

Per il 2018 i vertici di Tenaris prevedono forti tassi di crescita delle vendite trimestre su trimestre in gran parte delle aree in cui l'azienda è presente. In particolare, nel primo trimestre le vendite saranno trainate da un elevato livello delle forniture per le infrastrutture nell'area del Mediterraneo e dal picco della stagione delle perforazioni in Canada.

Per contro i prezzi delle materie prime sono cresciuti considerevolmente negli ultimi mesi, un trend che sarà compensato dall'aumento dei prezzi di vendita.

Di conseguenza, nel primo trimestre del 2018 la marginalità dovrebbe confermarsi ai livelli ottenuti negli ultimi tre mesi del 2017 (20,1%).

Infine il management non si è sbilanciato sull'ipotesi che il governo statunitense possa introdurre dei dazi o delle quote per i prodotti importati da aziende straniere, in particolare per quelle coreane.

Nel corso della conference call a commento dei conti del 2017 il direttore finanziario di Tenaris ha anticipato che nel 2018 le attività operative del gruppo dovrebbero generare un flusso di cassa compreso tra i 400 e i 500 milioni di euro.

 

Tutte le ultime su: tenaris , bilanci 2017 , dividendi
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.