NAVIGA IL SITO

Technogym, ricavi e utile in aumento nel 2018. Dividendo 2019 di 0,18 euro

di Edoardo Fagnani 27 mar 2019 ore 18:09 Le news sul tuo Smartphone

technogym_2Technogym ha comunicato i risultati del 2018, esercizio chiuso con ricavi per 634,14 milioni di euro, in aumento dell’8% rispetto ai 587,03 milioni ottenuti nello stesso periodo dell’esercizio precedente, grazie alla crescita nel Nord America; a parità di tassi di cambio il fatturato sarebbe salito del 9,7%. In forte aumento anche il margine operativo lordo adjusted, che è passato da 119,9 milioni a 134,4 milioni di euro (+12,2%); di conseguenza, la marginalità è salita dal 20,4% al 21,2%. Technogym ha chiuso lo scorso anno con un utile netto di 93,03 milioni di euro, il 52,6% in più rispetto ai 60,95 milioni registrati nel 2017; l’utile per azione è stato di 0,46 euro.

A fine 2018 l’indebitamento netto era sceso a 35 milioni di euro, dai 41,3 milioni di inizio anno.

 

Per il 2019 Technogym ha confermato le linee guida di sviluppo già avviate nel corso dell’anno appena concluso. Lo sviluppo internazionale sarà principalmente caratterizzato dal consolidamento delle quote di mercato in Europa, da un’ulteriore crescita in Nord America, oltre che da un ulteriore espansione in APAC, dove la Cina rimane un mercato dalle grandi potenzialità.

 

Il management di Technogym ha proposto la distribuzione di un dividendo 2019, relativo all’esercizio 2018, di 0,18 euro per azione, il doppio rispetto agli 0,09 euro assegnati lo scorso anno. La cedola sarà staccata il 20 maggio 2019 e messa in pagamento il 22 maggio.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: technogym , bilanci 2018 , dividendi