NAVIGA IL SITO

Sorin, utile più che raddoppiato nel 2013

di Edoardo Fagnani 14 mar 2014 ore 14:30 Le news sul tuo Smartphone
Sorin ha chiuso i il 2013 con ricavi per 738,5 milioni di euro, in crescita dell’1% rispetto ai 731,1 milioni realizzati nell’esercizio precedente. A parità di tassi di cambio e di perimetro di gruppo, i ricavi sarebbero saliti del 4,8%. Lo scorso anno il risultato operativo è balzato dell’85,8%, passando da 36,9 milioni a 68,6 milioni di euro. Di conseguenza, la marginalità è aumentata dal 5% al 9,3%. La società ha terminato il 2013 con un utile netto di 48,9 milioni di euro, rispetto ai 20,3 milioni dell’esercizio precedente.
A fine 2013 l’indebitamento netto era sceso a 68,7 milioni di euro, dagli 87,8 milioni di inizio anno. Nell’intero anno le attività operative dell’azienda hanno generato un flusso di cassa di 50,5 milioni di euro.

I vertici di Sorin prevedono una crescita del fatturato nell’intorno dell’1% (a tassi di cambio costanti) per il trimestre in corso, mentre per l’intero 2014 l’incremento del fatturato è stimato tra il 3% e il 5%. L’utile netto rettificato nel 2014 è stimato tra i 55 e i 60 milioni di euro.

Il management di Sorin ha deciso di non distribuire il dividendo, riportando a nuovo l’utile realizzato dalla capogruppo. Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: sorin , bilanci 2013