NAVIGA IL SITO

Salvatore Ferragamo, i conti del primo trimestre 2019

Le azioni principali del gruppo rimangono concentrate sulla valorizzazione della comunicazione di brand, sulla ottimizzazione dei processi e della struttura organizzativa

di Edoardo Fagnani 14 mag 2019 ore 18:13

ferragamo-logo-marchioSalvatore Ferragamo ha comunicato i risultati economici e finanziari del primo trimestre 2019.

La società del lusso ha terminato il periodo in esame con ricavi per 317,08 milioni di euro, in aumento del 4,3% rispetto ai 303,91 milioni ottenuti nei primi tre mesi dello scorso anno; a parità di tassi di cambio la crescita del fatturato sarebbe stata ugualmente del 4,3%. L’area Asia Pacifico si riconferma il primo mercato in termini di ricavi per il gruppo, in aumento del 7,2%.

Il margine operativo lordo adjusted è cresciuto del 4,25, passando da 32,44 milioni di euro a 33,78 milioni di euro; di conseguenza, la marginalità è rimasta stabile al 10,7%.

L’utile netto è aumentato da 9,17 milioni a 10,16 milioni di euro.

 

A fine marzo 2019 la posizione finanziaria netta era negativa per 486 milioni di euro, rispetto al valore positivo di 169 milioni di inizio anno, in conseguenza all’applicazione dei nuovi principi contabili.

Nel primo trimestre del 2019 Salvatore Ferragamo ha investito complessivamente 9 milioni di euro, lo stesso ammontare dell’anno precedente.

 

I vertici di Salvatore Ferragamo hanno segnalato che le azioni principali del gruppo rimangono concentrate sulla valorizzazione della comunicazione di brand, sulla ottimizzazione dei processi e della struttura organizzativa, in continuità con i programmi avviati a partire dal secondo semestre 2018 che costituiscono il presupposto per una crescita sostenibile nel medio periodo.

Tutti gli articoli su: salvatore ferragamo Quotazioni: SALVATORE FERRAGAMO
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
da

SoldieLavoro

Reddito di cittadinanza (Rdc) 2019: a chi spetta, requisiti e importo

Reddito di cittadinanza (Rdc) 2019: a chi spetta, requisiti e importo

Il Reddito di cittadinanza è il nuovo sussidio contro la povertà. Lo si potrà richiedere dal 6 marzo 2019 e verrà distribuito a partire dal 27 aprile. Destinatari, requisiti e importi Continua »

da

ABCRisparmio

APE volontaria: come funziona (requisiti, calcolo e domanda)

APE volontaria: come funziona (requisiti, calcolo e domanda)

Ape volontaria è un anticipo sulla pensione di vecchiata. La si può ottenere per un massimo di 3 anni e 7 mesi fino al raggiungimento dell'età pensionabile. Continua »