NAVIGA IL SITO

Salvatore Ferragamo, i conti del primo semestre 2019

Le aspettative di Salvatore Ferragamo per la parte restante dell’esercizio sono sostanzialmente in linea con i risultati conseguiti nel primo semestre

di Edoardo Fagnani 31 lug 2019 ore 08:17

ferragamo-logo-marchioSalvatore Ferragamo ha comunicato i risultati del primo semestre del 2019, periodo chiuso con ricavi per 704,87 milioni di euro, in aumento del 4,6% rispetto ai 673,69 milioni ottenuti nella prima metà dello scorso anno; a parità di tassi di cambio il fatturato sarebbe cresciuto del 4,4%. L’area Asia Pacifico si riconferma il primo mercato in termini di ricavi per il gruppo, in aumento del 8,1% (+8,4% a tassi di cambio costanti), rispetto ai primi sei mesi dell’esercizio 2018.

Il margine operativo lordo adjusted è aumentato del 2,1%, passando da 116,6 milioni a 119,02 milioni di euro; tuttavia, la marginalità si è ridotta dal 17,3% al 16,9%.

Salvatore Ferragamo ha terminato il primo semestre del 2019 con un utile netto di 58,07 milioni di euro, in crescita dell’1,1% rispetto ai 57,46 milioni contabilizzati nella prima metà dello scorso anno.

 

A fine giugno la posizione finanziaria netta era negativa per 536,9 milioni di euro, rispetto al valore positivo di 169 milioni di inizio anno, in conseguenza all’applicazione dei nuovi principi contabili.

Nel primo semestre 2019 Salvatore Ferragamo ha investito complessivamente 25 milioni di euro, rispetto ai 32 milioni di euro dello stesso periodo dell’anno precedente, principalmente destinati al rinnovamento del network di negozi e allo sviluppo dei progetti in ambito informatico, mentre l’anno scorso permanevano gli investimenti nel Polo Logistico.

 

I vertici di Salvatore Ferragamo hanno segnalato che in un contesto macroeconomico e di mercato caratterizzato da una permanente complessità, le aspettative per la parte restante dell’esercizio sono sostanzialmente in linea con i risultati conseguiti nel primo semestre, nel proseguimento delle azioni volte alla valorizzazione della comunicazione di brand, alla ottimizzazione dei processi e della struttura organizzativa, in continuità con i programmi avviati a partire dal secondo semestre 2018.

Nel corso della conference call a commento di risultati semestrali il direttore finanziario della società, Alessandro Corsi, ha dichiarato che ritiene raggiungibili gli obiettivi di consensus su fatturato e margine operativo lordo, fissati rispettivamente a 1,39 miliardi e a 220 milioni di euro.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.

Guide Lavoro

Cos'è e come funziona Inarcassa

Inarcassa è la cassa nazionale di previdenza ed assistenza per ingegneri e architetti che svolgono la loro attività come liberi professionisti e non godono di altra copertura assicurativa

da

ABCRisparmio

Come si effettua il riscatto della laurea

Come si effettua il riscatto della laurea

Il riscatto della laurea consente di considerare validi per la pensione gli anni trascorsi all’università, come se si fosse lavorato anziché studiato Continua »