NAVIGA IL SITO
Home » Ultime » Azioni Italia » Salini Impregilo, in aumento ricavi e utile nel primo trimestre 2015

Salini Impregilo, in aumento ricavi e utile nel primo trimestre 2015

di Edoardo Fagnani 14 mag 2015 ore 17:50 Le news sul tuo Smartphone

salini-impregilo_1Salini Impregilo ha comunicato i risultati del primo trimestre del 2015, chiuso con ricavi per un miliardo di euro, in crescita del 14,4% rispetto agli 875,88 milioni (dato proforma) ottenuti nello stesso periodo dello scorso anno. In forte aumento anche il risultato operativo, che è salito da 48,06 milioni a 61,76 milioni di euro, per una marginalità del 6,2%. Salini Impregilo ha terminato il scorso trimestre con un utile netto (escluse le quote di terzi) di 48,19 milioni di euro, risultato che si confronta con i 15,17 milioni contabilizzati nei primi tre mesi del 2014.
A fine marzo l’indebitamento netto era salito a 214,09 milioni di euro, rispetto agli 89,22 milioni di inizio anno. Sempre a fine marzo il portafoglio ordini ammontava a circa 33 miliardi di euro, di cui 25,8 miliardi nel settore delle costruzioni.

I vertici di Salini Impregilo sono fiduciosi di raggiungere i target finanziari fissati per l’esercizio in corso.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutti gli articoli su: salini impregilo , primo trimestre 2015 Quotazioni: SALINI IMPREGILO
da

SoldieLavoro

Rdc 2019: a chi spetta e i requisiti per ottenere il Reddito di cittadinanza

Rdc 2019: a chi spetta e i requisiti per ottenere il Reddito di cittadinanza

Il Reddito di cittadinanza è il nuovo sussidio contro la povertà. Lo si potrà richiedere dal 1° marzo 2019 e verrà distribuito a partire dal mese di aprile Continua »

da

ABCRisparmio

Pensioni: Quota 100 spiegata in pochi minuti

Pensioni: Quota 100 spiegata in pochi minuti

Quota 100 è un sistema che consente la possibilità di accedere alla pensione nel momento in cui la somma tra età anagrafica e contributi versati è pari ad almeno 100 Continua »